Error message

Notice: Undefined index: disabled_javascripts in eu_cookie_compliance_page_build() (line 306 of /var/WebServices/home/www/Virtual-Hosts/www.sii.bz.it/sites/all/modules/eu_cookie_compliance/eu_cookie_compliance.module).

Dal 9 dicembre nuovi orari per treni e bus

Per la prima volta treno diretto Trento - Bolzano - Innsbruck e ritorno

La seconda domenica di dicembre è da sempre l'appuntamento per l'aggiornamento degli orari dei treni e degli autobus. Il 9 dicembre entreranno in vigore diverse novità anche in Alto Adige.
Ecco le novità più importanti:

Nuovi collegamenti ferroviari in Bassa Atesina e in Val Pusteria

A causa dell'elevato volume di passeggeri, vengono introdotti ulteriori collegamenti ferroviari in Bassa Atesina e in Val Pusteria. Per la prima volta ci sarà un treno regionale diretto e giornaliero che collegherà Trento - Bolzano - Innsbruck al mattino presto con partenza a Trento alle 6.40 e con fermate intermedie a Mezzocorona (ore 6.52), a Egna (ore 7.05) e Ora (ore 7.10), arrivo a Bolzano alle 7.28, arrivo a Innsbruck alle ore 9.38. Si tratta di un treno ÖBB che in passato fungeva da collegamento diretto giornaliero tra Innsbruck e Bolzano ed è ora in funzione fino a Trento. Al mattino e alla sera d'ora innanzi ci sarà un treno diretto tra Innsbruck, Bolzano e Trento in entrambe le direzioni. Partenza in serata da Innsbruck alle 21.00, arrivo a Trento alle 23.59.

Sarà inoltre introdotto un nuovo collegamento ferroviario tra Bolzano e Trento, con partenza da Bolzano nei giorni feriali ad eccezione del sabato alle ore 20.06.

Dal 9 dicembre ci saranno anche altri collegamenti ferroviari in Val Pusteria: il nuovo treno mattutino nei giorni feriali tra Brunico (partenza alle 5.28) e Fortezza dà la possibilità di raggiungere il treno Frecciargento per Roma con partenza da Bolzano alle 7.15.

Tra Brunico (partenza alle 5.30) e San Candido verrà introdotto un treno mattutino aggiuntivo appositamente per i pendolari.

Sarà aggiunto un nuovo collegamento ferroviario da Fortezza (partenza alle ore 21.20) a Brunico (escluso il sabato), grazie al quale sarà possibile un collegamento serale da Bolzano alle ore 20.32 fino a Fortezza - Brunico. Anche da San Candido con il nuovo treno alle ore 21.50 sarà disponibile un ulteriore collegamento serale per Brunico.

Nel caso del servizio ferroviario interregionale Bolzano - Roma, il cambio di orario comporta l'arrivo a Bolzano alle ore 12.00 e la partenza da Bolzano alle ore 12.41 di un treno Italo andata-ritorno (tranne il martedì e il mercoledì).

Autobus extraurbani, urbani e Citybus

La maggior parte delle novità nei nuovi orari autobus sono correzioni di pochi minuti degli orari di partenza dei mezzi, allo scopo di ottimizzare i collegamenti. Le innovazioni più importanti sono il consolidamento della linea 201 Bolzano - Merano con il cadenzamento di mezz'ora nei giorni feriali e il trasferimento dell’autostazione di Bolzano in via Renon.

Bolzano e dintorni

Autobus urbani Bolzano:

La linea 11 sarà cancellata, la zona Piani di Bolzano e la funivia del Colle saranno servite dalle linee 6 e 9 e dalla linea 1 (attraverso Piazza Verdi). La linea 6 non transiterà più attraverso Casanova. L'orario delle linee urbane 10A, 18, 7A/7B, 3 e 110 saranno in parte intensificati.

Bolzano e dintorni / Bassa Atesina / Oltradige:

Per la linea autobus 120 durante i giorni scolastici è prevista una corsa aggiuntiva da Egna (partenza alle ore  6.40) a Bolzano. La precedente partenza da Salorno alle ore 7.30 sarà anticipata di 5 minuti, inoltre questo autobus nei giorni di scuola partirà già da Cortaccia.

Il Citybus della linea 122 con partenza finora da Termeno alle ore  6.48, d'ora innanzi partirà già alle ore 6.39. Le partenze da Ora in direzione Termeno saranno anticipate di 2 minuti. Di domenica e nei giorni festivi l'autobus arriverà fino a Cortina sulla Strada del Vino, così anche Cortina sarà collegata alla rete del trasporto pubblico di domenica e nei giorni festivi. Il primo viaggio della linea autobus 140 Ora - Cavalese partirà da Ora leggermente prima, ossia già alle ore  6.50.

Le partenze da Egna della linea 124 partono 2 minuti dopo per garantire un collegamento più sicuro con i treni da Bolzano a Magrè.

Nell'orario sarà inclusa anche la linea autobus 108 Bolzano Zona Industriale - Mezzocorona, utilizzata dai dipendenti IVECO.

Per gli orari di partenza del bus Laimburg - Ora nel pomeriggio sono previste modifiche minori.

Gli autobus di mattina della linea 133 (corse scolastiche Oltradige) in direzione Bolzano terminano alla stazione di Bolzano e non alla nuova autostazione, che al momento è utilizzata al suo massimo.

Sul Renon ci sono piccole modifiche e adattamenti degli orari degli autobus: il primo viaggio che finora partiva da Collalbo alle ore 6.20 partirà ora da Longostagno, il cadenzamento orario della linea autobus 166 Corno del Renon - Collalbo è stato completato. Nei giorni di scuola ci sarà una corsa diretta Vanga - Collalbo - Bolzano.

Le linee di autobus sull'Altopiano dello Sciliar vengono nuovamente strutturate: con il collegamento delle linee 170 e 171 Bolzano - Castelrotto - Ortisei - Bressanone, ora ci sono interessanti collegamenti tra Fiè - Siusi - Castelrotto a Ponte Gardena con il treno per il Brennero; inoltre vengono ampliati gli orari del mattino e della sera.

Per la linea autobus 185 Bolzano - Tires - Paolina, il cadenzamento orario sarà completato a mezzogiorno e saranno offerte più corse per Paolina.

Gli orari di partenza da Siusi della linea 176 saranno anticipati di 2 minuti, da Tires saranno ritardati di 2 minuti.

Merano e dintorni / Val Venosta

La novità più importante è l'introduzione del cadenzamento alla mezz'ora sulla linea autobus 201 tra Bolzano e Merano, che si è resa necessaria a causa dell'elevato numero di passeggeri in questi importanti agglomerati urbani.

La linea urbana 6 della città di Merano viene portata ad un cadenzamento di 15 minuti da lunedì a venerdì. L'ex linea 2 riceverà il nuovo numero 210 e arriverà fino a Lana, Autostazione, servendo anche la Zona Industriale Lana e Sinigo. Per le linee 210 e 211 ci sarà il cadenzamento di 15 minuti anche il sabato pomeriggio, la linea 211 circolerà fino alla stazione Lana-Postal anche il sabato pomeriggio e la domenica.

La prima corsa del Citybus Lana 215 da e per Gargazzone partirà un'ora prima rispetto al passato, il sabato pomeriggio e la domenica farà lo stesso percorso degli altri giorni feriali.

La linea 245 Val d'Ultimo - Lana - Merano avrà il cadenzamento orario anche di domenica e nei giorni festivi.

La linea che fino ad ora aveva il numero 248 riceverà il nuovo numero 216 e un nuovo percorso Lana - Tesimo - Vilpiano. Il percorso è stato modificato anche per la linea 214 Foiana - Lana; il tratto Lana - Sinigo è servito dalla linea 210.

Le partenze ad intervalli da Salonetto della linea 204 saranno anticipate di 4 minuti a causa della modifica dell'orario della linea 201 con collegamento a Terlano.

Con un rinvio della partenza a Naturno alle 13.52, il collegamento autobus della linea 261 per Tablà sarà adattato all'arrivo della ferrovia della Val Venosta in arrivo da Malles.

Altre piccole novità sono l'anticipazione delle corse mattutine della linea 269 Tarres - Laces e l'estensione della corsa scolastica Lasa - Cengles fino a Spondigna per la linea 252.

Valle Isarco / Alta Valle Isarco

Per la linea autobus 301 Bolzano - Bressanone, la precedente partenza da Bolzano alle ore 18.20 sarà anticipata alle ore 18.15.

Nuova nell'orario è la linea 308 bus locale Campo di Trens, che sarà creata dal comune di Campo di Trens.

Per la linea 311 Val d Vizze - Prati - Vipiteno e per la linea 312 Val Ridanna - Vipiteno è previsto un cadenzamento orario completo.

La linea 314 Val Giovo - Vipiteno sarà notevolmente ampliata con un cadenzamento ogni due ore ogni giorno, che sarà portato a un cadenzamento orario nelle ore di punta. L'ultimo viaggio da/per Racines viaggerà ora da/per Vipiteno.

Per stabilizzare l'orario della linea 320.2 Citybus Bressanone, gli autobus transiteranno ora per via Vinzenz Gasser invece che per via Ignaz Mader. Il percorso Ignaz Mader continuerà ad essere collegato con la linea 320.3 ogni ora.

L'orario della linea autobus 321 Plancios - S. Andrea - Bressanone sarà ampliato, con un'ulteriore partenza a Bressanone alle 7.25 e con rinforzi nei fine settimana prima di Natale.

Linea 322: la partenza da S. Leonardo alle ore 14.00 sarà posticipata alle ore 14.15.

Una nuova coppia di corse a mezzogiorno sarà offerta sulla linea autobus 338 Gudon - Chiusa con partenza alle 12.21 a Chiusa e alle 12.29 a Gudon.

La linea 340 Val di Funes - Bressanone/Chiusa con partenza alle 13.24 parte già dall'ospedale di Bressanone.

La linea autobus 342 Lazfons - Velturno - Bressanone si limitata al percorso per Bressanone. I viaggi per Chiusa avranno il nuovo numero 343. Da Bressanone ci sarà un'ulteriore corsa alle ore 5.45.

Per garantire un collegamento ferroviario più sicuro verso Brennero, le partenze della linea 345 da Villandro per Chiusa saranno anticipate di 2 minuti.

L'autobus degli studenti a mezzogiorno della linea 351 con partenza finora prevista alle 13.08 a Chiusa per Laion sarà anticipato alle 13.00, con conseguente riduzione dei tempi di attesa per il viaggio di ritorno degli studenti.

La linea 356 bus locale Ortisei transita, prima di Aussewinkel alla fermata di via Purger, in modo che i passeggeri diretti a Ausserwinkel possano prendere l'autobus direttamente in paese.

Val Pusteria

La corsa scolastica supplementare della linea 401 Brunico – Bressanone con partenza a Brunico alle ore 13.20, ora transiterà anche per Varna a mezzogiorno.

Il collegamento autobus 415 tra Rio di Pusteria e Alpe di Rodengo/Luson avrà due corse aggiuntive per direzione in estate. Inoltre, gli autobus non attraversano Villa di mattina in direzione Rio di Pusteria e nel pomeriggio in direzione Alpe di Rodengo, il che dovrebbe garantire migliori collegamenti ferroviari.

La linea 431 avrà un ulteriore collegamento autobus con partenza alle ore 7.33 a Brunico Bastioni in direzione Valdaora - Anterselva.

Ulteriori corse mattutine e serali saranno introdotte sulle linee 450 Valle Aurina - Brunico e 453 Acereto - Campo Tures. Ci saranno collegamenti supplementari alle ore 6.03 sulla linea 451 da Campo Tures a Lappago, alle ore 8.10 sulla linea 452 da Campo Tures ad Acereto e alle 8.35 da Acereto a Campo Tures, inoltre le ultime corse saranno offerte anche il sabato.

Cambiando di qualche minuto gli orari di partenza, il Citybus Campo Tures della linea 455 sarà meglio adattato alle coincidenze per Brunico.

Il bus scolastico della linea 460 Val Badia - Brunico parte da Badia invece che da Pederoa. Il bus Nightliner Sesto - San Candido - Sillian non viene più offerto.