Linea del Brennero interotta dal 2 al 8 agosto
Linea ferroviaria interrotta tra Fortezza e Brennero per lavori dal 02 al 08 Agosto 2021, servizio autobus sostitutivo
Maggiori info Chiudi menu
Orario

Dal 13 dicembre nuovi orari per treni e autobus

Più collegamenti autobus in tutta la provincia

9 dicembre 2020

Ulteriori collegamenti autobus la sera, la mattina e nei fine settimana, nuovi concetti autobus in molte località e una piccola aggiunta ai collegamenti ferroviari. Ecco gli elementi centrali dell'orario 2021 che entrerà in vigore la seconda domenica di dicembre e che quest'anno per la prima volta è stato realizzato con il coinvolgimento diretto della cittadinanza.

Quest'anno sono stati fortemente potenziati e ristrutturati i collegamenti autobus di molte linee regionali in tutte le zone della provincia. In questo modo, le aree rurali e montane si integrano ancora meglio nella rete dei trasporti pubblici, soprattutto al di fuori delle ore di punta.

Bolzano e dintorni – Oltradige – Bassa Atesina

Varie novità per i Citybus dell'Oltradige: una seconda linea Citybus a Caldaro farà felici Pianizza di Sopra, Villa di Mezzo e la Zona sportiva / Castelvecchio. Ad Appiano ci sarà un collegamento Metrobus migliorato per S. Paolo, un cadenzamento orario per Aica e un nuovo percorso che tocca la Cantina Girlan. La terza linea Citybus ad Appiano circola tutti i giorni feriali ogni mezz’ora nel tratto Stazione – Ganda di Sopra e ogni ora in direzione Pianizza di Sopra.
Nuova è la linea serale 136 Bolzano – Caldaro – Termeno, che circola ogni ora dal lunedì al venerdì tra le 21 e mezzanotte in entrambe le direzioni. Finché non circola il Nightliner, questa linea sarà attiva anche il sabato sera.

Le linee autobus 150 Laste – Sarentino – Bolzano e 152 Valdurna – S. Martino – Sarentino, la linea autobus 180 Val di Fassa – Bolzano la linea 181 Pietralba – Nova Ponente – Bolzano e 182 Ponte Nova – Collepietra – Bolzano saranno definite più chiaramente e fortemente potenziate.

A seguito delle tante richieste ora anche Passo Oclini è raggiungibile per la prima volta con i mezzi di trasporto pubblico, ossia con la linea 184 Pietralba / Passo Oclini – Obereggen – Ponte Nova.

Anche per i comuni di montagna intorno a Bolzano l’offerta autobus viene aggiornata, tra l’altro con un cadenzamento orario ogni giorno per la linea 204 Avelengo – Meltina – Terlano – Bolzano e con ulteriori collegamenti autobus per S. Genesio e per il Renon e frazioni.

Per varie linee urbane della SASA ci saranno ulteriori corse al mattino presto e alla sera. A Bolzano la linea 18 sarà integrata nella linea 111. A seguito delle tante richieste la linea 201 Merano – Bolzano sarà potenziata con un cadenzamento ogni mezz’ora anche la domenica e nei giorni festivi.

Val Venosta, Merano e dintorni

L'orario del servizio autobus sarà prolungato in molte località, soprattutto la sera e al mattino. Questo riguarda tra l'altro le linee 245 Val d'Ultimo – Merano e 244 Lauregno – Val d'Ultimo e la linea 231 Verdines – Scena – Merano. La linea 240 viaggia di nuovo ininterrottamente sulla tratta Plan – Merano e in parte sarà potenziata. Per le località di Stulles e Corvara c'è un orario specifico e ulteriori corse.

I passeggeri potranno inoltre usufruire della nuova linea urbana 5 della SASA, dalla stazione di Merano attraverso la zona artigianale di Maia Bassa fino alla stazione di Maia Bassa, della nuova linea 217 da Foresta a Merano, della nuova strutturazione della linea 212 tra Marlengo e Merano e, non da ultimo, di un'ulteriore fermata a Bolzano Sud per il treno regionale con partenza a Merano alle 6.54. 

Per quanto riguarda la Ferrovia della Val Venosta, gli orari di partenza vengono anticipati di qualche minuto la mattina presto e i treni espressi della domenica e dei giorni festivi vengono ora offerti tutto l'anno.

Il percorso del Citybus a Silandro è organizzato in modo più chiaro. La nuova linea 272 Malles – Glorenza – Prato – Spondigna serve come collegamento con la ferrovia della Val Venosta, mentre la linea 271 Solda / Trafoi – Stelvio – Spondigna ora circola ogni ora e la domenica anche in inverno.

Valle Isarco e Alta Valle Isarco

In Valle Isarco e Alta Valle Isarco molte mete escursionistiche avranno ulteriori collegamenti autobus, tra queste ci sono le zone di Racines, Funes, Scezze, Alpe di Villandro, l'altopiano di Naz-Sciaves, per citarne solo alcune. Anche in Val Gardena gli orari degli autobus sono stati adattati. La linea 310 Vipiteno – Bressanone transita attraverso Sciaves.
Altre due novità riguardano i pendolari e sono state introdotte per soddisfare le loro esigenze: un ulteriore collegamento ferroviario Bolzano – Brennero alle 16.28 e il percorso della linea autobus 401, che ora raggiunge anche la zona industriale di Bressanone nelle ore di punta e circola più a lungo la sera.

A causa della situazione COVID-19, i due treni serali della tratta Bolzano – Fortezza (partenza da Bolzano alle 22.50, partenza da Fortezza alle 23.44) rimarranno probabilmente cancellati fino all'8 gennaio.

Val Pusteria

A Valdaora ci sarà un nuovo concetto di Citybus con due autobus che circoleranno tutto l'anno anche di domenica e nei giorni festivi. Il Citybus Monguelfo – Tesido è ora collegato anche alla meta escursionistica Mudler e circola tutti i giorni anche in estate. In inverno è disponibile un'offerta estesa per il Citybus Brunico 1 e per l'Alpe di Rodengo. Anche i collegamenti autobus con Riva di Tures e Acereto, ma anche con Antermoia, Longiarù e La Valle vengono notevolmente ampliati. Il tratto Rina – Longega avrà un proprio orario con la linea 467.

A causa delle attuali restrizioni relative al COVID-19, la linea ferroviaria Fortezza – San Candido non verrà per il momento potenziata con un servizio di mezz'ora il sabato, la domenica e i giorni festivi. Allo stesso modo, non ci saranno i treni supplementari invernali originariamente previsti per la tratta San Candido – Sillian.

Ricevere notifiche push

Ricevi notifiche sulle tue fermate e linee. Questa impostazione può essere disattivata in qualsiasi momento tramite il browser.